Collana Fernandel

Sconfinare. Il nord-est che non c'è


Sconfinare. Il nord-est che non c'è
Pagine: 128
Isbn: 9788887433098
Collana: Fernandel
Data di pubblicazione: giugno 1999



Il «triangolo produttivo» d'Italia: il punto della situazione sulla "nuova narrativa"

Undici scrittori si confrontano sul concetto di nord-est, sull’ap­parte­­nenza o meno al proprio territorio. E ne escono undici diversi ritratti, a volte provocatori a volte rabbiosi o perplessi, di un angolo d’Italia che alla fine degli anni Novanta i giornali definivano «il triangolo produttivo» della penisola, una definizione in cui nessuno degli autori sembra riconoscersi ma a cui tutti comunque appartengono.


Gli autori: Gianfranco Bettin, Giulio Mozzi, Tiziano Scarpa, Romolo Bugaro, Roberto Ferrucci, Marilia Mazzeo, Marco Franzoso, Mauro Covacich, Pietro Spirito, Gian Mario Villalta, Vitaliano Trevisan.
Introduzione di Chiara Pavan, giornalista del «Gazzettino».

La frase


«Non vado mai a piedi. Nessuno va mai a piedi su queste strade che portano nei paesini. Se uno va a piedi è perché non ha niente da fare oppure perché non possiede una macchina. In tutti e due i casi è colpevole».